#CanzoneDelGiorno
Home / #CanzoneDelGiorno / Twenty One Pilots – Ride

Twenty One Pilots – Ride

Canzone Del Giorno

Canzone Del Giorno #240 – Twenty One Pilots – Ride

Twenty One Pilots

Buongiorno gente ~

È da una settimana che sto in fissa con i Twenty One Pilots.

Duo proveniente dall’Ohio, formato nel 2009.

La loro ultima fatica “Blurryface” è in loop nelle mie cuffie da svariati giorni e sono pronto a parlarvene.

Blurryface è un personaggio che rappresenta tutte le insicurezze di Tyler e Josh.

I testi sono prevalentemente introspettivi e allo stesso tempo ricchi di significato.
Le melodie sono spettacolari, non è possibile etichettare il loro sound e questo permette loro di spaziare tra tantissimi generi musicali.

La #CanzoneDelGiorno è una delle tante hit presenti nell’album.
Si parla di argomenti importanti come la vita e la morte, ma si pone l’attenzione anche su determinate frasi che influenzano il loro significato.

Buon ascolto e buon sabato a tutti 😉 .

” “I’d die for you, ” that’s easy to say
We have a list of people that we would take
A bullet for them, a bullet for you
A bullet for everybody in this room
But I don’t seem to see many bullets coming through
See many bullets coming through
Metaphorically, I’m the man
But literally, I don’t know what I’d do”

Vuoi ascoltare “Ride”?
Ecco i link che fanno per te ~

Youtube:

Spotify:

 

Hai deciso di acquistare Blurryface  ?
Ecco a te il link giusto ~

 

Acquista su Amazon.it

 

Canzone: Ride
Artista: Twenty One Pilots
Album: Blurryface (2015)

 

© Immagini prese da Google Immagini­

About Gianrocco

Ciao! Sono il fondatore del portale musicale canzonedelgiorno.it Sto in fissa con la musica da praticamente 19 anni, bello no?

Articoli Correlati

jazz music

Modern Jazz Quartet – Django

Il Modern Jazz Quartet rappresenta un cambiamento all'interno della musica jazz. In questo articolo vi spieghiamo il perché!

intervista Giorgio Canali

Giorgio Canali e Rossofuoco – Orfani dei Cieli

Durante l' "Umbria Che Spacca" abbiamo avuto l'opportunità di fare una chiacchierata con Giorgio Canali. Scopri l'articolo completo per saperne di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *