#CanzoneDelGiorno
Home / #CanzoneDelGiorno / The Arcade Fire – Wake Up

The Arcade Fire – Wake Up

Canzone Del Giorno #1375

Canzone Del Giorno #1375 –
The Arcade Fire – Wake Up
[Aury Music]

15 anni fa usciva il capolavoro assoluto degli Arcade Fire: “Funeral“, il loro primo album.

Rappresenta in pieno le potenzialità della band, e non soltanto a livello sonoro.
Gli Arcade sono noti infatti per la ricchezza della propria sezione ritmica: dai classici chitarra, batteria e basso a strumenti come ghironda, corno francese e arpa, per citarne alcuni.
Ma “Funeral” ha emozionato milioni di persone soprattutto per le tematiche trattate.

Questo titolo è stato scelto dopo che Win Butler e Régine Chassagne, marito e moglie nonché co-leader del gruppo, hanno attraversato un periodo buio a causa dell’improvvisa scomparsa di diversi familiari; proprio nel momento in cui la band stava cominciando a lavorare ai primi pezzi e a prendere coscienza di sé.
Il vuoto provocato dall’assenza del singolo, viene riempito dalla condivisione della malinconia: ogni brano rappresenta quindi la liberazione dal dolore vissuto e il disco diventa così un inno alla vita, alla forza di andare avanti nonostante tutto.

Per via della sua atmosfera orchestrale è difficile definire “Funeral”, ma uno dei brani più rappresentativi, se non il più rappresentativo dello spirito del gruppo è certamente “Wake Up” (molto amato in particolare dagli U2, i quali hanno scelto di aprire tutte le date del loro Vertigo Tour proprio con questa canzone).
Gli Arcade Fire sono riusciti a creare uno spettacolare ritornello senza utilizzare una singola parola, i fan da tutto il mondo possono così cantare e sentirsi vicini.
Un coro cantato da 7 persone diventato universale.

Disco cult che non deve mancare tra i vostri ascolti.

Vuoi ascoltare “Wake Up“?
Ecco i link che fanno per te ~

Youtube:

Spotify:

Hai deciso di acquistare “Funeral“?
Utilizzando questi link sosterrai attivamente il progetto CanzoneDelGiorno.
Grazie di cuore ♥

Canzone: Wake Up
Artista: The Arcade Fire
Album: Funeral (2004)

About Aurora

Aurora, 20 anni, vivo di dischi e concerti. Tutto quello che mi passa per la testa lo scrivo sulle ante del mio armadio; un mio sogno è quello di rinascere corista di Paolo Nutini. Realizzabile, giusto?

Articoli Correlati

motta

Motta – La Nostra Ultima Canzone (2020)

E' arrivato l'arrivederci anche da parte dei The Starmen. Ecco a voi la "La Loro Ultima Canzone"!

Foo Fighters

Foo Fighters – Best of You (2020)

E' arrivata l'ora dei saluti del Beccuccio. Buona #CanzoneDelGiorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *