#CanzoneDelGiorno
Home / Playlist / Playlist del Mese #21 – Novembre (2019)

Playlist del Mese #21 – Novembre (2019)

Playlist del Mese #21

CDG – Playlist del Mese #21 – Novembre (2019)

Introduzione

Cala Novembre e le inquietanti nebbie gravi coprono gli orti,
lungo i giardini consacrati al pianto si festeggiano i morti, si festeggiano i morti…
Cade la pioggia ed il tuo viso bagna di gocce di rugiada
te pure, un giorno, cambierà la sorte in fango della strada, in fango della strada…

Provvidenziali e mai scontate sono le parole del Maestro Guccini.
Ecco come introduce il mese di Novembre nella sua inimitabile “Canzone Dei Dodici Mesi”.

Il mio Ottobre non è andato per il meglio, ma ho deciso di provare a (ri)prendermi durante Novembre.
Dopo un mese di fango, l’unico modo semplice per uscirne è Amare.

Sì, avete capito bene, Amare.
Amare in senso lato però, non cadiamo nel classico cliché relazionale.

Per questo motivo lo staff di CanzoneDelGiorno ha cercato di sviscerare il tema dell’Ammmore in 20 tracce.
Non mi dilungo come al solito, trovate il track by track qui sotto.

Buona Musica e Buon Amore!

Copertina

Questo mese non ho scomodato nessun fotografo emergente.
Proprio ieri, 3 novembre, ho scattato questa foto totalmente a caso mentre aspettavo che le piogge novembrine si placassero.

Mi piace il contrasto tra le mie Dr.Martens (graziose, vero?) e l’asfalto.
Penso rappresenti bene l’anima di questo mese.
That’s it.

Gian

Jovanotti – Fango
Ascoltando proprio questa canzone ho avuto l’illuminazione per il tema della Playlist.
Mi sembra doveroso piazzarla come apripista, anche perché il Jova Nazionale è da sempre impegnato  con la diffusione di Amore ed Energie Positive.

Allora laviamoci dal Fango dei mesi passati ed Amiamo senza sosta, qualunque cosa sia.

Willie Peyote – Le Chiavi in Borsa

Il Willie è tornato da poco con un nuovo lavoro (Iodegradibile, fuori dal 25 ottobre) che vi invito ad ascoltare caldamente.
Le sue canzoni molto spesso riescono a fotografare bene le mie complicate situazioni amorose.

“Le chiavi in Borsa” è un gioiellino musicali che descrive perfettamente le piccole incomprensioni e debolezze che dividono due amanti.

Frank Sinatra – That’s Life
Ascoltata durante la visione di “Joker”, pellicola cinematografica profonda e sincera.
Fissa totale.

Yann Tiersen – La Valse d’Amélie

Se dovessi selezionare un pezzo per descrivere la sensazione d’amore la mia scelta ricadrebbe sicuramente sulla Musica Classica.
L’armonia che genera mi dà un senso di completezza impagabile.


Marracash – DA BUTTARE – Il ca**o

Marra è tornato con un disco di sole hit.
Ne parleremo durante il mese di Novembre, per adesso sdrammatizziamo.

Aury

La Rappresentante di Lista – Questo Corpo

Questo Corpo” è una delle migliori canzoni di “Go Go Diva”, ultimo disco de La Rappresentante di Lista.
Canzone che prende tantissimo per il ritmo accattivante e soprattutto per il testo, che tratta il tema dell’apprezzarsi a livello fisico e mentale ma non solo; vuole ricordare a chi ascolta di non dare mai sé stessi a chi non lo merita.


“Questo corpo pieno di falsi amori, pieno di peli/ Verrò con tutto il mio cuore a dirti “cosa credi?””

Consiglio di ascoltare il resto dell’album!

Son Lux – Lost It To Trying

“Lanterns” è un must, uno dei dischi più belli di Son Lux, merita di essere ascoltato.
La copertina parla da sè, questo album è letteralmente un’eclissi: procede per fasi, catturando a poco a poco l’ascoltatore con beat ipnotici.
“Lost It To Trying” è l’ammissione dell’aver perso la battaglia, ma anche di come non ci lasciamo mai sopraffare del tutto da quest’ultima e troviamo la forza di ricominciare: “ci alziamo mentre stiamo morendo“.
Se volete approfondire la discografia di questo artista, sappiate che fa anche parte di un progetto con Sufjan Stevens e il rapper Serengeti; un’altra chicca da non lasciarsi sfuggire!

Noëp – Fk This Up (feat. CHINCHILLA)

Noëp è un dj famosissimo nella sua Estonia, che da poco si sta facendo conoscere a livello internazionale grazie al suo singolo Fk This Up.
È una delle canzoni più trasmesse in radio e shazammate, ma non è nata semplicemente per far ballare le persone in discoteca: vuole spingere gli ascoltatori a godersi la vita e a non prendere tutto sul serio; la fine è inevitabile, quindi godiamoci tutto ciò che ci accade.
Una volta sentita non esce più dalla testa e il video ufficiale è un piccolo film romantico.

Bombay Bicycle Club – Eat, Sleep, Wake (Nothing But You)

I Bombay Bicycle Club annunciano finalmente il loro grande ritorno dopo 5 anni, con una canzone d’amore di una semplicità e bellezza disarmanti.
“Non sogno altro che te / Mangiare, dormire, svegliarsi e nient’altro che te.”
Il nuovo disco uscirà il 17 gennaio: “Questo è un album per chiunque si sia rifugiato nella musica in un momento di crisi. Avrà come tema principale il ritrovare la speranza in situazioni terribili”.
Promette bene.

DIIV – Like Before You Were Born

Altro grande attesissimo ritorno per i Diiv, band cult shoegaze/dream-pop.
Ogni canzone rappresenta il lungo e tortuoso percorso che ha dovuto affrontare il frontman Zachary Smith per fermare la sua dipendenza da sostanze stupefacenti, e riconsiderare il benessere fisico e mentale la sua priorità assoluta.
Le sonorità shoegaze del disco fanno inevitabilmente pensare ai My Bloody Valentine (sarà anche perché il produttore è lo stesso) ma per gli appassionati del genere è una somiglianza ben accetta.
Uno dei migliori dischi dell’anno.

Beccuccio

Joe Victor – Love Me

Questa canzone è il manifesto della mia vita amorosa, di qualsiasi relazione o rapporto d’amicizia, può essere un prodotto complementare a “Somebody Else” degli At Toys Orchestra.
Un bel pezzone italiano, un gruppo da non sottovalutare.

Neutral Milk Hotel – In The Airplane Over The Sea

Quando avevo quindici/sedici anni, questa per me era LA canzone d’amore; le ultime strofe sono tra i miei versi preferiti.
Non può certamente mancare in una playlist d’amore

A Morte L’Amore – Giungla

Seconda Playlist del Mese per me, seconda volta che aggiungo gli “A Morte L’Amore”; con questo album più dark, più elettronico e più glamour.
Abbiamo una nuova tipologia d’amore, molto negativa ma pur sempre amore: l’amore che sfocia in ossessione.

Lucio Dalla – Anna E Marco

Non ho niente da aggiungere, Lucio non ha bisogno di descrizioni.

lemandorle – Ti Amo Il Venerdì Sera

Ti entra in testa, ti prende e ti porta dove vuole. Puoi ascoltarla una, due, tremila volte non ti stancherà mai. Il duo indie pop elettronico ci ha regalato tanti brani d’amore, ma questo personalmente lo ritengo il migliore.

Buon tristissimo novembre, le giornate si sono accorciate e sto già vivendo la sessione d’esami; “c’è bisogno d’amore, sai zio”.
Al prossimo mese!

TheStarmen

Fabrizio de André – Amore che vieni amore che vai

Lenta, struggente contiene diverse citazioni che vanno da Catullo a Dante. Ci fa riflettere su tutte le sfumature d’amore che si possono provare, facendocene capire la gioia ma anche la rassegnazione che ciò che abbiamo non è eterno.

Keane – Somewhere Only We Know

Un amore profondissimo, maturo e fatto di intesa profonda. Esistono difficoltà di due persone che pur amandosi a tal punto sono costrette ad affrontare. La cura proposta dai Keane è rifugiarsi in un posto che “solo loro conoscono”, nel profondo delle loro menti dove ci sono solo loro.

Domenico Modugno – Meraviglioso

Canzone da considerare poesia che ci fa ricordare tutto ciò che trascuriamo e che dovremmo onorare ogni giorno. Sempre attuale, ci spiega come il mondo è sempre degno di amore, anche se a volte lo oscuriamo con nostri sentimenti.

Rino Gaetano – Mio fratello è figlio unico

Avere fratelli o sorelle è difficile. Ma la verità è che è la nostra famiglia e per certi versi quella parte più simile a noi.

Amore particolare, ma fatto soprattutto di vicinanza e rispetto.

Bob Marley and the Wailers – Could you be loved

Il re del reggae canta in questo pezzo un messaggio chiaro. Fregatene dei giudizi, vivi come vuoi, parla, ama e vedrai che potresti a tua volta essere davvero amato.

Conclusioni

Anche questa è andata!
Ecco i link per seguirci sul canale Spotify. Buona musica.

About Gianrocco

Gianrocco. 21 anni. Per scrivere una bio sensata ci ho messo solo 3 anni, mi autoproclamo il Re della Procrastinazione. Gestisco il progetto di CanzoneDelGiorno dal lontano 2016 con l'intento di condividere Belle Storie e Buona Musica. "La costante è la ricerca". Stay Woke.

Articoli Correlati

Dicembre

Playlist Del Mese #22 – Dicembre (2019)

Lo staff de #CanzoneDelGiorno consiglia 20 tracce per il mese di Dicembre (2019) ! Buona Musica ~ [Questo mese solo Canzoni di Natalios! ❄]

@ilfuocoinunafoto

Playlist del Mese #20 – Ottobre (2019)

25 tracce per allietare il vostro Ottobre. Tema: musica emergente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *