#CanzoneDelGiorno
Home / #CanzoneDelGiorno / Miles Davis – Walkin’

Miles Davis – Walkin’

Canzone Del Giorno #1164

Canzone Del Giorno #1164 – Miles Davis – Walkin’ [Domenica In Jazz]

In questa classica puntata de #DomenicaInJazz vogliamo approfondire un artista che ha rivoluzionato la Musica Jazz (e non ) nel XX secolo.

Signore e Signori: Miles Davis!

Il suo nome è presente in qualsiasi discorso da jazzisti: che si parli di bepop, hard bop o cool jazz è impossibile non citarlo e lodarlo.

Murakami nel libro “Ritratti in Jazz” gli ha dedicato un capitolo diverso dai precedenti.
Per la prima si lascia andare e non si attiene semplicemente alle informazioni tecniche.

Troviamo un pezzo di scrittura molto comune agli assidui lettori dello scrittore giapponese.

Introduce il tema della “Giornata Perduta”.
Un giorno in cui è andato tutto storto, ma che segna una netta linea di divisione tra il passato ed il futuro.

Un momento di rottura incredibile capace di far soffrire ed alleviare l’individuo.
Qualcosa è cambiato e l’ingranaggio non lavorerà mai più in modo liscio.

Sono le fratture che formano l’uomo ed a volte “Una sconfitta per qualcuno per altri è un successo”.

Allora non ci resta che alzare il volume della Musica, ordinare un doppio bourbon e goderci la #CanzoneDelGiorno.

Direttamente da New York 1964: Buon Ascolto bella gente!

Vuoi ascoltare “Walkin’“?
Ecco i link che fanno per te ~

Youtube:

Spotify:

Hai deciso di acquistare “Four & More“?
Utilizzando questi link sosterrai attivamente il progetto CanzoneDelGiorno.
Grazie di cuore ♥

Canzone: Walkin’
Artista: Miles Davis
Album: More & Four (1964)

About Gianrocco

Ciao! Sono il fondatore del portale musicale canzonedelgiorno.it Sto in fissa con la musica da praticamente 19 anni, bello no?

Articoli Correlati

Pinguini Tattici Nucleari

Pinguini Tattici Nucleari – Verdura

Oggi si parla dei Pinguini Tattici Nucleari e del loro nuovo lavoro!

Kiss

Kiss – Rock’n Roll All Night

Sperimental Tuesday in compagnia di quei pazzi dei Kiss!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *