Home / #CanzoneDelGiorno / Mary in June – Combustibile

Mary in June – Combustibile

Canzone Del Giorno #1051

Canzone Del Giorno #1051 – Mary in June – Combustibile

Da circa due settimane sono in fissa con i Mary in June, band post-rock romana, che ha un ep ed un disco all’attivo.
A breve è in uscita un nuovo album, del quale, però, si sa ancora ben poco.

Tuffo” è uno dei migliori album di alternative rock italiano usciti negli ultimi anni, una vera e propria “immersione” dentro sé stessi, alla scoperta di punti di luce e punti d’oscurità della nostra anima.

Quest’album, prodotto dal grandissimo Giorgio Canali, fa proprio dell’introspezione e della malinconia i suoi punti di forza, senza mai cadere, però, in un banale vittimismo nel quale spesso si rifugiano molte band di questo genere (la maggior parte).
Riuscendo sempre a trovare una via di fuga per la speranza, un motivo per non mollare, col sorriso stampato in faccia anche nei momenti più bui.

Tuffo è un album stilisticamente davvero valido, pieno di influenze, dall’emo al punk, dalla tradizione alternative rock italiana al neo-cantautorato indipendente (Vasco Brondi), pur avendo tutte queste influenze ha una identità propria e forte, che colloca i Mary in June fra le band maggiormente identitarie del panorama indipendente.

Acquista su Amazon.it

La #CanzoneDelGiorno è “Combustibile” forse il brano più completo e, personalmente, il più profondo e toccante dell’intero album.

 “L’illusione non ci rende migliori ma ci rende felici l’esplosione in uno scoppio d’ilarità l’incapacità di resistere all’amore combustibile ammirevole prosperità”

L’amore combustibile è quell’amore dannoso, incendiario, che ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita, spesso non corrisposto, spesso confusionario, spesso ci ha fatto fare castelli in aria che poi sono caduti insieme all’illusione di poter essere felici insieme a quella persona, diventare stupidamente irrazionali solo per lei, per poi pentirsene e stare male.

 “Ci arrampichiamo sui tralicci per veder meglio i tramonti davanti ai fuochi artificiali”

Ma questo brano sottolinea proprio quella meravigliosa stupidità che l’amore combustibile ci regala, che ci spinge ad arrampicarsi sui tralicci per vedere i tramonti, un gesto sicuramente poco sicuro, che comporta dei rischi, ma è uno sforzo che ci ripaga con un tramonto meraviglioso.

E allora il messaggio fondamentale che i Mary in june ci vogliono dare credo sia proprio che non ha senso pentirsi e stare male per un amore finito male e bere litri d’aspartame, ma che la cosa più importante sia stato provarci, sia stato andare a vedere quel tramonto, credendo fino in fondo che la persona con la quale si è andati a vederlo fosse quella giusta, e finché continueremo a vivere d’illusioni potremo essere ancora felici, ma se perdiamo definitivamente quella speranza che ci dà l’illusione cos’avremmo per andare avanti?

Vi lascio con questa domanda mentre preparo le valigie per la Spagna.

Magicamente questo articolo verrà pubblicato mentre sarò a Valencia grazie ai potenti mezzi del grandissimo capo Gianrocco (che ringrazio como siempre).

La settimana prossima con Slow Music parleremo sicuramente di musica spagnola, quindi tenetevi pronti.

Scopri di più su Slow Music!

Grazie per essere arrivati fin qui e Buona Musica!

Vuoi ascoltare “Combustibile”?
Ecco i link che fanno per te ~

Youtube:

Spotify:

Hai deciso di acquistare Tuffo  ?
Utilizzando questi link sosterrai attivamente il progetto #CanzoneDelGiorno!
Viva la sincerità e grazie di cuore ♥

 

Acquista su Amazon.it

 

Canzone: Combustibile
Artista: Mary in June
Album: Tuffo (2016)

 

© Immagini prese da Google Immagini­

About Giovanni Guariglia

Ciao! Sono Giovanni, ho 16 anni e vengo da Salerno. Sono un ragazzo che passa intere giornate ad ascoltare canzoni su canzoni, uno che per andare avanti basta abbia qualcosa da ascoltare nelle cuffiette. "La musica è un siero potente, scaccia fantasmi e riporta il sereno"

Articoli Correlati

Art Blakey

Art Blakey & the Jazz Messengers – Moanin’

Canzone Del Giorno #1082 – Art Blakey & the Jazz Messengers – Moanin’ Buona #DomenicaJazz a …

Madcon

Madcon – Beggin’

Canzone Del Giorno #1081 – Madcon – Beggin’ Buongiorno bella gente! Come va?Sono ufficialmente in vacanza, …