Home / #CanzoneDelGiorno / Lo Stato Sociale – Mi sono rotto il cazzo

Lo Stato Sociale – Mi sono rotto il cazzo

Canzone Del Giorno #1066

Canzone Del Giorno #1066 – Lo Stato Sociale – Mi sono rotto il cazzo

Mi sono rotto il cazzo.

Ecco cosa cantava Lo Stato Sociale nel 2012.

Erano gli albori della musica indie e sono cambiate un sacco di cose, giustamente.
Calcutta è il nuovo Jovanotti (?) (a livello di popolarità eh), Lodo Guenzi è diventato giudice di X-Factor (è un cucciolino, non l’avrei mai detto), l’indie in generale sta scendendo a compromessi per abbracciare logiche di mercato più ampio.

Tutto normale, non è il primo movimento musicale che si perde così.
E’ la storia dell’industria musicale, nulla di nuovo.

Oggi, però, sono nostalgico.
Sarà perché è il primo dicembre e per me siamo già nel 2019.
Vecchiaia.

Okay , flussi di coscienza a parte.
La #CanzoneDelGiorno è una delle poche che apprezzo de Lo Stato Sociale.
Mi piacciono questi contenuti ridondanti, questa ripetizione ossessiva dell’incipit inziale.
Ci fanno aprire gli occhi su varie tematiche che riguardano tutti noi.
A volte siamo proprio i protagonisti di questo testo.
Quindi bon, oggi va così.

Ah, per questo mese niente #PlayistDelMese.
Sto progettando altro.

La verità? Mi sono rotto il cazzo.

Lo Stato Sociale
CDG

Vuoi ascoltare “Mi sono rotto il cazzo”?
Ecco i link che fanno per te ~

Youtube:

Spotify:

Hai deciso di acquistare Turisti della democrazia  ?
Utilizzando questi link sosterrai attivamente il progetto #CanzoneDelGiorno!
Viva la sincerità e grazie di cuore ♥

 

Acquista su Amazon.it

 

 

Canzone: Mi sono rotto il cazzo
Artista: Lo Stato Sociale
Album: Turisti della democrazia (2012)

 

© Immagini prese da Google Immagini­

About Gianrocco

Ciao! Sono il fondatore del portale musicale canzonedelgiorno.it Sto in fissa con la musica da praticamente 19 anni, bello no?

Articoli Correlati

Keaton Hensen

Keaton Henson – You Don’t Know How Lucky You Are

"Il vero atto di coraggio, quasi rivoluzionario, è saper sorridere sempre, anche quando tutto sembra crollare e ti senti solo in mezzo al nulla." Buona Musica! #SlowMusic

Dennis Lloyd

Dennis Lloyd – Leftovers

San Valentino senza amore, solo Musica. ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *