#CanzoneDelGiorno
Home / #CanzoneDelGiorno / I Botanici – Un’altra estate

I Botanici – Un’altra estate

Canzone Del Giorno #939

Canzone Del Giorno #939 – I Botanici – Un’altra estate

Dai seriamente: vi era mancato un po’ di indie sulla pagina?

Ecco che arriva Giò, uno dei collaboratori più prolifici della pagina, a regalarci un pezzo mega estivo e mega indie (rock).

Ho seguito il suo consiglio musicale tramite la #PlaylistDelMese e oggi ho deciso di parlarvene.

Scopri la #PlaylistDelMese!

I Botanici” sono una band nostrana proveniente da Benevento.
Il loro nome gira da un tot, ma non avevo mai dato loro una chance.
Sono un coglione.

La #CanzoneDelGiorno è stata come un’ondata di energia e di freschezza.
Un’estate sbagliata, un’estate come un’altra.
Eccessi, Notte, Giorno, Feste, Cose.

L’estate è il periodo giusto per esprimere se stessi, quando ci si rilassa esce fuori la nostra vera essenza.
Seguite questa voce e lasciatevi trasportare; scoprirete delle cose che neanche immaginate.

Per adesso, però, scoprite insieme a me questa fantastica band.
Buona Musica regaz!

I Botanici

Vuoi ascoltare “Un’altra estate”?
Ecco i link che fanno per te ~

Youtube:

Spotify:

Hai deciso di acquistare Solstizio  ?
Utilizzando questi link sosterrai attivamente il progetto #CanzoneDelGiorno!
Viva la sincerità e grazie di cuore ♥

 

Acquista su Amazon.it

 

 

Canzone: Un’altra estate
Artista: I Botanici
Album: Solstizio (2017)

 

© Immagini prese da Google Immagini­

About Gianrocco

Gianrocco. 21 anni. Per scrivere una bio sensata ci ho messo solo 3 anni, mi autoproclamo il Re della Procrastinazione. Gestisco il progetto di CanzoneDelGiorno dal lontano 2016 con l'intento di condividere Belle Storie e Buona Musica. "La costante è la ricerca". Stay Woke.

Articoli Correlati

faber

Fabrizio De André – Andrea

Seconda puntata de "War Never Changes". Oggi andiamo sul sicuro con un pezzo del grande Faber. Godetevi "Andrea".

alì

Alì – D’Estate

Mercoledì in compagnia di Aurora ed Alì. In esclusiva per voi anche una breve intervista, non resta che scoprire l'articolo completo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *