#CanzoneDelGiorno
Home / #CanzoneDelGiorno / Gianni Morandi – Andavo a cento all’ora

Gianni Morandi – Andavo a cento all’ora

Canzone Del Giorno #1188

Canzone Del Giorno #1188 – Gianni Morandi – Andavo a cento all’ora
[CDGxRediOGago]

Di solito si dice: di padre in figlio.

Questa volta abbiamo fatto l’inverso, i tempi sono cambiati.

Signore e Signori, ecco a voi il grande Gianni Morandi.
Ieri abbiamo parlato del figlio d’arte Tredici Pietro, oggi ci dedichiamo alla sua figura musicale.

Ha segnato indubbiamente la Musica Italiana, anche se, secondo il sottoscritto, non ha lasciato questo grande repertorio musicale ai posteri.
Mi spiego meglio: le sue canzoni sono molto leggere e scanzonate a differenze di altri colleghi decisamente più “impegnati”.
Sono un tipo pesante, lo so lo so.

In tutti i casi, i numeri parlano e sicuramente avrà quel quid in più che lo ha differenziato da altri.
Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate!

Stasera affronteremo la questione relativa ai Figli d’arte su @rediogago.
Preparatevi per una #CDGExplore sui generis.

Nel frattempo per ingannare l’attesa godetevi questa #CanzoneDelGiorno super famosa: Andavo a cento all’ora.
Ye yeye ye , ye yeye ye!

Vuoi ascoltare “Andavo a cento all’ora (canzone) “?
Ecco i link che fanno per te ~

Youtube:

Spotify:

Hai deciso di acquistare “Andavo a cento all’ora (album)“?
Utilizzando questi link sosterrai attivamente il progetto CanzoneDelGiorno.
Grazie di cuore ♥

Canzone: Andavo a cento all’ora
Artista: Gianni Morandi
Album: Andavo a cento all’ora (1962)

About Gianrocco

Ciao! Sono il fondatore del portale musicale canzonedelgiorno.it Sto in fissa con la musica da praticamente 19 anni, bello no?

Articoli Correlati

Maroon 5

Maroon 5 – This Love

Piccola #CanzoneDelGiorno in attesa della puntata settimanale in quel di Redi-O Gago.

x factor artista

Urban Strangers – Last Part

Il fenomeno degli Urban Strangers non è mai esploso veramente. Un vero peccato, cerchiamo di supportarli. Buona Musica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *